Xaver è un giovane climber tedesco di talento che vive a Garmisch. Nel 2013 è diventato il membro più giovane della prestigiosa DAV Expedkader. A 18 anni di età, ha scalato la Nord dell’Eiger, considerata una delle ascese più pericolose al mondo.

Xaver’s Osprey

Mutant 38

Quando si tratta di zaini, il Mutant 38 è il compagno perfetto per tutto l’anno sulle montagne. Grazie al suo design, il mio movimento non viene mai limitato. Ancora più importante, è super leggero e non compromette comfort o funzionalità.

VEDI LA COLLEZIONE

Highlights della carriera

  • Ha scalato la Nord dell’Eiger (3.970 m), per la via “Heckmair” (1.800 m, ED, V, A0, 70°) nel 2014.
  • Prima scalata in free climbing: “SaniTäter” (250 m, 7c), sui Monti del Wetterstein in Germania (2014).
  • Prima scalata di Punta Angela (3215 m) attraverso la via “Via Disomogenea” (440 m, 6c, A3) in Val Bregaglia, sulle Alpi (2014).
  • Ha scalato “Airgaimes” (200 m, M6-, W16, A3, senz spit) sulla cascata Seebenseefall in Tirolo, Austria (2015).
  • Prima ripetizione dell’impegnativa via “Dornröschen” (1.100 m, 7-, M5, 50°) sul massiccio dello Zugspitze, in Austria (2015).
  • Il membro più giovane del German Alpine Club (DAV) Expedkader (2013-2015).